Centro Assistenza

Cosa succede se non riesco a raggiungere un accordo con il proprietario su un reclamo per il deposito cauzionale?

Cosa fare se il proprietario inoltra un reclamo?

Se il proprietario inoltra un reclamo, il deposito cauzionale viene trattenuto e verrai informato via email.

Accedi a casella di posta per le case vacanza per visualizzare i dettagli del reclamo. Se accetti l'importo richiesto, basterà fare clic su Accetto e il proprietario verrà informato. Se la richiesta interessa una parte dell'importo del deposito cauzionale, riceverai il rimborso dell'importo residuo a seguito della risoluzione del reclamo.

Se non concordi con il reclamo o con l'importo richiesto, fai clic su Non accetto e invia un messaggio al proprietario descrivendo il motivo del tuo disaccordo. 

 

Se non riesci a raggiungere un accordo con il proprietario sul reclamo per il deposito cauzionale da lui inoltrato, prima di inoltrare il reclamo a noi, prova quanto segue:

  • Chiedi le prove del danno, qualora tu non ne abbia già richieste.
  • Chiedi una copia delle ricevute per la sostituzione degli elementi danneggiati. Se hai delle prove a supporto della tua motivazione, inviale al proprietario.

Se nessun tentativo di conciliazione va a buon fine, contattaci per ricevere ulteriore assistenza. Assicurati di inviarci qualsiasi prova utile che hai raccolto.

 

Cosa occorre per risolvere un reclamo

Poiché non visitiamo le strutture personalmente, ci assicureremo che sia gli ospiti che i proprietari siano rappresentati equamente e baseremo le nostre decisioni unicamente su una documentazione legittima.

Se tu e il proprietario non riuscite a raggiungere un accordo, richiederemo diverse prove, tra cui foto e/o video, oltre a ricevute, fatture e stime dei costi, che ci diano un'idea dell'impatto finanziario del presunto danno.

Nota:una volta che ci viene inoltrato il reclamo, prenderemo una decisione in base alle prove e alle informazioni raccolte da entrambe le parti. Trasferendo la mediazione della controversia a TripAdvisor, accetti che la nostra decisione sia quella finale.

Questo articolo ti è stato utile?